Cerco il suono del violino dello zingaro
che abitava in questo campo abbandonato.
Cerco il vento di levante che ne porti
qualche nota ancora
perché sono la memoria.
La memoria dei morti, dei vinti,
di quelli che non hanno perso
perché non hanno mai giocato.


Sono il Grande Sasso
sotto cui si deposita la sabbia più fine,
che nessuna mano tocca mai.


Sono i denti caduti dalla bocca di un vecchio
che s’è dimenticato di morire
ed è una vita intera che cerca l’amore di colei
che s’è dimenticata di nascere.


Chiudi gli occhi ed apri la pelle.
Lo senti il vento arrivare?

ZUCCHERO E SANGUE

€ 4,99Prezzo

    © 2020 LINEE INFINITE DI SIMONE DRAGHETTI E LUCA RIBONI SNC
    Sede Legale - Via Lago Gerundo 2, 26900 Lodi (LO)

    Uffici: Via Antonio Lombardo 2, 26900 Lodi (LO)
    Tel.  3662594833 

    e-mail: info@lineeinfinite.net

    Posta certificata: lineeinfinite@arubapec.it
    CODICE FISCALE E PARTITA I.V.A.:05718190969 - REA:1461134

     

    Note legali - Privacy - Credits

    • Facebook Social Icon
    • YouTube Social  Icon
    • Twitter Social Icon
    • instagram