“Cosa hai fatto dai venti ai quarant’anni?”
“Un cazzo!", Fabio, un quaran­tenne come molti. Dopo il liceo il tempo è volato, e con lui anche il sogno di diventare un cantante. Ha una moglie bellis­sima, Laura. Un nuovo lavoro,
soldi, e canzoni lasciate in un cassetto. Il suo amico Mino è partito ma l’amicizia rimane intatta tramite un rapporto epistolare con con­fessioni e telefonate notturne. I ricordi della scuola sono die­tro l'angolo insieme ad Angeli­ca, ex compagna di liceo, che torna col suo segreto nella vita di Fabio. Un’amicizia inspiega­bile e pericolosa. Gli imprevisti diventano vantaggi e le vite si ingarbugliano. Ce n’era bisogno di mettere a re­pentaglio la propria stabilità per essere felici? Ce n’era bisogno di rischiare per sentirsi vivi? Serve il coraggio, per abbando­nare un sogno e mettere in di­scussione un matrimonio e il rapporto con Mino.
Questa storia è la canzone che inizia in fondo al pullman nelle gite scolastiche, è la foto di classe a fine anno, prima della notte prima degli esami. È la pro­messa di non perdersi dopo il diploma. È la leggerezza un passo indietro a quella maturità piena di nostalgia, che ti stringe il petto appena varcato il por­tone del liceo per l'ultima volta.

CE N'ERA BISOGNO?

€ 4,99Prezzo

    © 2020 LINEE INFINITE DI SIMONE DRAGHETTI E LUCA RIBONI SNC
    Sede Legale - Via Lago Gerundo 2, 26900 Lodi (LO)

    Uffici: Via Antonio Lombardo 2, 26900 Lodi (LO)
    Tel.  3662594833 

    e-mail: info@lineeinfinite.net

    Posta certificata: lineeinfinite@arubapec.it
    CODICE FISCALE E PARTITA I.V.A.:05718190969 - REA:1461134

     

    Note legali - Privacy - Credits

    • Facebook Social Icon
    • YouTube Social  Icon
    • Twitter Social Icon
    • instagram